Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog

5 post con ★★½

El abrazo de la serpiente (Ciro Guerra) - ★★½

Pubblicato il da Emanuele Rauco

El abrazo de la serpiente (Ciro Guerra) - ★★½

L'unica sequenza a colori di El abrazo de la serpiente è un breve trip psichedelico ispirato ai motivi dell'arte incas e azteca, una rinascita kubrickianamente intesa. E il resto del film, avventura amazzonica in cui uno sciamano sopravvissuto allo sterminio...

Mostra altro

Ma' Rosa (B. Mendoza) - ★★½ #Cannes2016

Pubblicato il da Emanuele Rauco

Ma' Rosa (B. Mendoza) - ★★½ #Cannes2016

A volte per trasmettere il senso di un film, comunicare allo spettatore attraverso le immagini, quelle immagini bisogna dimenticarsele, ossia tralasciare l'amore e la cura in favore dell'immediatezza, anche a costo di rischiare di distruggere quelle immagini....

Mostra altro

Paterson (J. Jarmusch) -★★½ #Cannes2016

Pubblicato il da Emanuele Rauco

Paterson (J. Jarmusch) -★★½ #Cannes2016

La chimica è una scienza esatta ma i suoi riscontri possono essere soggettivi: per esempio, un profumo accuratamente miscelato a contatto con differenti ph dà risultati differenti. E' così anche nel guardare e nel restare (o non restare) colpiti da Paterson...

Mostra altro

Toni Erdmann (M. Ade) - ★★½ #Cannes2016

Pubblicato il da Emanuele Rauco

Toni Erdmann (M. Ade) - ★★½ #Cannes2016

Uno dei più antichi escamotage comici, il travestimento, diventa il veicolo di un'idea quasi rivoluzionaria: mettere una sorta di Peter Sellers teutonico, armato di dentiera over size, parrucche, aggeggi vari e sciocchezze improvvisate dentro un dramma...

Mostra altro

I, Daniel Blake (Ken Loach) - ★★½ #Cannes2016

Pubblicato il da Emanuele Rauco

I, Daniel Blake (Ken Loach) - ★★½ #Cannes2016

Qualche giorno si rifletteva su Facebook di come un film che si pretenda realistico debba possedere almeno una parte della molte sfumature della realtà e rifiutare i toni troppo netti, compatti, asfissianti. Ken Loach lo sa perfettamente, lo ha sempre...

Mostra altro