Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog

Sembrano diventati s

Pubblicato il

Sembrano diventati s

Sembrano diventati simboli identitari più che opere cinematografiche The Birth of a Nation di Nate Parker e Moonlight di Barry Jenkins, presentati alla recente Festa del Cinema di Roma, anche perché i loro rispettivi valori filmici sono discussi e di...

Mostra altro

All’interno di un do

Pubblicato il

All’interno di un do

All’interno di un documentario “naturalista” (per quanto questa parola e anche documentario possano adattarsi alla poetica del suo autore), Werner Herzog tralascia il soggetto della sua ricerca, cioè i vulcani attivi e i loro fiumi di lava e magma, e...

Mostra altro

Se nel finale di un

Pubblicato il

Se nel finale di un

Se nel finale di un film basato su fatti reali, il protagonista affronta la luce del sole come un eroe epico, con tanti di violini in crescendo, standing ovation, dichiarazioni di stima e sguardi verso l'infinito e oltre, la biografia diventa un'agio...

Mostra altro

In modo molto acuto,

Pubblicato il

In modo molto acuto,

In modo molto acuto, Layla M. parte trasformando la battaglia per il niqab e la possibilità di indossare il velo integrale in Olanda in una battaglia per l'indipendenza della donna e di una comunità: De Jong ritrae un ambiente e un contesto di attual...

Mostra altro

La solitudine è una

Pubblicato il

La solitudine è una

La solitudine è una questione di spazi. Lo sa bene e lo mette ottimamente in scena Techiné in Quando hai 17 anni che racconta la storia di due adolescenti comuni e quindi comunemente problematici che devono cominciare a rapportarsi l'uno all'altro do...

Mostra altro

L'ambiguità del real

Pubblicato il

L'ambiguità del real

L'ambiguità del reale ha sempre interessato Herzog e lo interessa anche in un film tutto sommato classico per impostazione e taglio: Lo and Behold (anche il titolo gioca con l'ambiguità: 'lo' è la versione tronca di 'login' nella prima comunicazione...

Mostra altro

Dentro e fuori, avvi

Pubblicato il

Dentro e fuori, avvi

Dentro e fuori, avvicinarsi e allontanarsi: una "doppia focale" (come la definisce Niola) quella che usa Trapero in Il clan . Entrare in sintonia con l'ambiente malefico che sta raccontando astraendosene, cercando la lucidità per tracciare un affresc...

Mostra altro