Kiki consegna a domicilio - Miyazaki Hayao

Pubblicato il da Emanuele Rauco

Kiki consegna a domicilio - Miyazaki Hayao

Il film ha più di 20 anni. Era uscito in home video nel 2001 con canzoni apocrife e una versione sottotitolata che si rifaceva alla fasulla versione americana (anche se si riuscì ad adattarlo partendo dal copione). Ora Lucky Red, acquisiti i diritti, lo distribuisce nelle sale, così come ha fatto col magnifico Il mio amico Totoro e Porco rosso, e fa un regalo agli spettatori: perché indicato da qualcuno come minore, Kiki consegne a domicilio è un altro, grande gioiello della premiata ditta Ghibli/Miyazaki.

Un romanzo di formazione che sorprende perché racconta l'indipendenza di una 13enne in un mondo adulto, perché mette in scena un umanesimo caloroso e commovente in cui ogni personaggio mostra il suo lato migliore mentre svela le proprie piccole ombre, perché ha un senso dell'avventura, della semplicità, della bellezza, dell'affetto che smuove il cuore e gli occhi. E perché sa creare piccoli personaggi anche secondari indimenticabili, come il meraviglioso gatto Jiji.

Commenta il post