Un successo inaspettato quello di Kingsman, versione fumettistica, iper-cinetica e goliardica del mito...

Pubblicato il da Emanuele “MrGrouchoromano” Rauco

Un successo inaspettato quello di Kingsman, versione fumettistica, iper-cinetica e goliardica del mito di 007. Un successo che Matthew Vaughn si trova inaspettatamente a dover replicare tre anni dopo con Kingsman - Il cerchio d'oro: stesso cast di base, stessa trama di base, nuovi attori. L'operazione però non regala le sorprese del primo capitolo

Commenta il post