La battaglia di Algeri è uno spartiacque di modernità impressionante nella struttura drammaturgica, ...

Pubblicato il da Emanuele “MrGrouchoromano” Rauco

La battaglia di Algeri è uno spartiacque di modernità impressionante nella struttura drammaturgica, nel taglio narrativo cronachistico e incalzante, nello sguardo nervoso e sgranato, fatto di macchina a mano mobilissima, zoom e montaggio veloce, musica percussiva di Ennio Morricone di voglia di catturare la realtà mentre la si rappresenta, portando la lezione di Rosi alle estreme conseguenze stilistiche

Commenta il post